Distributore Ufficiale di Cinema 4D e ATC per l’Italia e Malta
Carrello 0
KeyShot 6

KeyShot 6

€940.00

I prezzi si intendono IVA ESCLUSA.
Per gli ordini multi licenza, upgrade ed educational, vi preghiamo di contattare i nostri uffici allo 0424-75526 o info@grmstudio.it 

Nota sulle offerte e sui prezzi dei prodotti
GRMstudio si riserva il diritto di cambiare in qualsiasi momento il prezzo dei prodotti o di rettificare eventuali errori nel prezzo. GRMstudio si riserva il diritto di modificare o annullare le offerte anche prima della data di scadenza.

GRMstudio non offre supporto tecnico su KEYSHOT. Il supporto tecnico va richiesto a https://help.keyshot.com/customer/portal/emails/new

KeyShot 6—Facile.Veloce. Accurato.



Un rendering accurato ed incredibili visualizzazioni 3D—KeyShot 6 è in grado di affrontare i progetti più esigenti, distinguendosi per la facilità d’uso e la rapidità delle operazioni.

Perché KeyShot?

Un’interfaccia facile da usare
La semplice interfaccia utente contiene tutte le opzioni per visualizzazioni avanzate senza quella complessità grafica che spesso intralcia il flusso di lavoro.

Un rendering Veloce
La velocità di rendering di KeyShot è incomparabile. Che si usi una macchina con poca potenza od un server di rete con CPU multiple, KeyShot utilizzerà tutti i core disponibili, sfruttandone al massimo tutte le  capacità.

Un animazione robusta
Il sistema KeyShot Animation è un nuovo approccio semplificato che consente di realizzare—in modo rapido— animazioni fluide di alta qualità. Il sistema inoltre consente aggiornamenti e riproduzioni in tempo reale, dando così la possibilità di giudicare il prodotto già durante la fase di realizzazione.

Funzioni avvanzate
Le funzionalità di KeyShot Pro offrono capacità avanzate che interagiscono direttamente con le fasi di concettualizzazione e sviluppo del prodotto.

Perchè KeyShot si differenzia dagli altri software?
KeyShot 6 possiede delle funzionalità che lo rendono unico—Dalla facilità d’uso dell’interfaccia alla velocità di rendering, le funzionalità di KeyShot cambiano l’intero concetto legato alla realizzazione di immagini partendo da dati 3D.

Facile
Non c’è bisogno di essere esperti di rendering per creare immagini fotorealistiche di un modello 3D. Semplicemente si importano i dati in KeyShot e tramite la funzione drag&drop si assegnano i materiali al modello. Si procede poi con la regolazione della luce ed il posizionamento delle camere. 

Veloce
KeyShot usa tecniche di rendering esclusive, che consentono di constatare immediatamente tutte le modifiche apportate ai materiali, alle luci e alle camere.

Un rendering accurato
KeyShot offre una soluzione rendering accurata. Luxion ha sviluppato il motore di KeyShot in base a ricerche approfondite sull’illuminazione globale e l’impatto di questa sui materiali. La validità dei risultati è sostenuta da formule scientificamente provate.

Supporto CPU
KeyShot è alimentato al 100% dalla CPU. Keyshot non necessita di alcun hardware o scheda grafica dedicata. KeyShot sfrutta tutti i core e i thread presenti nel computer—Più il computer è potente, più KeyShot acquista velocità. Le prestazioni variano in modo lineare con il numero di core e thread presenti nel sistema.

Integrazione
KeyShot è strettamente integrato con i dati 3D. Quando si importa una geometria 3D, KeyShot mantiene l’intera struttura del modello, inclusi i nomi di parti e assiemi. I cambiamenti fatti al modello 3D possono essere importati in KeyShot senza dover riassegnare materiali o illuminazione.

Gestione di enormi quantità di dati
Poiché KeyShot è basato sulla CPU, i dati importati sono immagazzinati nella RAM e non nella scheda video. Questa caratteristica permette a KeyShot di gestire enormi quantità di dati. Non ci sono restrizioni alle dimensioni—è  solo sufficiente che il computer abbia memoria disponibile.

ADD-ON
Animazione
KeyShot si distingue per il rivoluzionario sistema di animazione che fornisce, durante la fase di sviluppo del prodotto, un nuovo standard per la realizzazione di animazioni. Grazie a questo standard le animazioni si possono creare in maniera facile e veloce. KeyShot non fa affidamento sull’inserimento e la gestione di keyframe. Le trasformazioni individuali (rotazioni, traslazioni, etc.)  sono applicate con un semplice click—aggiornando così i materiali e l’illuminazione durante la fase di riproduzione dell’animazione.

KeyShotVR
KeyShotVR, tecnologia in attesa di brevetto, offre il vantaggio di una visione in 3D interattiva—usufruibile via desktop, portatile o dispositivo mobile. Gli utenti KeyShot,  che desiderano aumentare  la presentazione delle proprie immagini possono realizzare, direttamente da KeyShot, contenuti 3D in ray-tracing con risultati di alta qualità.

Rendering di rete
Il sistema di rendering di rete permette di sfruttare sistemi multipli per il rendering di immagini e animazioni. Dopo aver effettuato la semplice procedura di installazione, ogni utente KeyShot può inviare un “lavoro” perché sia renderizzato in rete. I lavori sono organizzati in modo che tutti gli utenti abbiano la possibilità di vedere la coda render. I lavori possono anche essere inviati dalla coda render interna di KeyShot al rendering di rete.

La facilità di KeyShot 6 presentata in 6 semplici passi

Passo 1: Importazione del modello 3D
Una volta aperto KeyShot, importate direttamente il  file 3D. I formati supportati sono: BIP, Alias WIRE, PTC Creo, Rhinoceros, SketchUp, SolidWorks, Solid Edge, Pro/ENGINEER, IGES, STEP, OBJ, 3DS, Collada, o FBX. KeyShot supporta i formati di file più comuni ed inoltre possiede dei plugin per alcuni di questi formati.

Step 2: Applicazione dei materiali
KeyShot possiede una libreria con oltre 700 materiali realizzati con grande accuratezza nei dettagli. I materiali sono applicati in modo facile e veloce, permettendo così di giudicarne l'aspetto in base al colore, alla finiture od ai parametri di luce. Il tutto in tempo reale.

Passo 3: Configurazione delle sorgenti di luce
La configurazione delle sorgenti di luce permette di visualizzarne gli effetti su materiali, finiture e colori, in tempo reale. 

Passo 4: Configurazione delle telecamere
I parametri di configurazione delle telecamera consentono di cambiarne l’angolatura, la distanza e la torsione. La prospettiva può essere controllata e modificata  tramite i settaggi focal length efield of view, con la possibilità di aggiungere alla scena anche la profondità di campo.

Passo 5: Regolazione dello sfondo
La regolazione dello sfondo avviene in modo semplice e veloce—è possibile infatti scegliere tra colori, immagini disponibili nella galleria oppure immagini importate.

 

Passo 6: Analisi  dell’immagine
La realizzazione di un’immagine di alta qualità è avvenuta in pochi e brevi passi, dimostrandovi così le capacità e la potenza di KeyShot.  

Requisiti di sistema
Requisiti generali
Mouse a 3 pulsanti
Scheda grafica
Minimo di 2GB of RAM
Minimo di 2GB di spazio su disco
Risoluzione video 1024×768 o maggiore
Connessione Internet (Per l’attivazione del prodotto)

Windows
INTEL Pentium 4 or superiore
o processore AMD
Windows 7, 8 o 10 32/64 bit
oppure Windows Server 2012 o superiore
OpenGL 2.x o superiore

Mac
Mac OS X 10.7 o superiore
INTEL-based Mac, Core2Duo o superiore
Mouse a tre pulsanti, incl. Magic Mouse

 

 


Condividi questo prodotto


Altri prodotti in questa categoria