Distributore Ufficiale di Cinema 4D e ATC per l’Italia e Malta
Carrello 0

CINEWARE

Facile, veloce ed integrato

Importare, integrare e renderizzare le scene di Cinema 4D direttamente in Adobe After Effects CC.

Cos'è esattamente CINEWARE?

CINEWARE è un’integrazione full-optional del flusso di lavoro tra Adobe After Effects CC e Cinema 4D. CINEWARE è composta di 3 parti:

CINEWARE
Offre una pipeline 3D tra Adobe After Effects CC e Cinema 4D. Ciò significa che il motore di rendering di Cinema 4D è ora completamente integrato in Adobe After Effects CC. I file di Cinema 4D possono essere importati direttamente in Adobe After Effects CC e gestiti a livelli come elementi footage all'interno della composizione. Niente più lunghe attese per il rendering e per la gestione di file intermedi, bensì un solo rendering finale eseguito in Adobe After Effects CC.
Cinema 4D Lite
La nuova versione di Adobe After Effects CC include anche una versione di Cinema 4D Lite, con funzioni base. Questa versione offre agli artisti la possibilità di realizzare contenuti 3D per poi renderizzarli direttamente su Adobe After Effects CC.
Cinema 4D Export
Tramite un file .c4d, camere, luci e solidi possono essere esportati direttamente da Adobe After Effects CC. Questa funzione, identica alla funzionalità di esportazione di Cinema 4D attualmente fornita come plugin, è integrata ed inclusa in ogni installazione di Adobe After Effects CC.

CINEWARE, l’innovativo strumento MAXON, è disponibile per Adobe After Effects CC. Fino dal 2013 Cineware si posiziona sul mercato come una delle migliori soluzioni per l’integrazione di risorse 3D con composizioni realizzate con Adobe After Effects CC. CINEWARE, tramite un semplice drag & drop, consente  di caricare i file nativi di Cinema 4D direttamente in Adobe After Effects CC.  Inoltre, durante l’intero processo di post-produzione,  è possibile un controllo completo sugli elementi 3D. 

Modificare livelli individuali ed oggetti nella scena di Cinema 4D e realizzare  rendering (o passi individuali)—grazie a CINEWARE—sono operazioni facili ed intuitive che avvengono direttamente in Adobe After Effects CC.

Supporto per i file nativi di Cinema 4D
Un flusso di lavoro ancora più scorrevole. Con CINEWARE, i file di Cinema 4D possono essere aperti in modo nativo in Adobe After Effects CC.

CINEWARE permette di aggiungere alle composizioni contenuti 3D, e di lavorare con gli elementi individuali di Cinema 4D (per esempio camere, livelli, oggetti nulli e luci) direttamente in After Effects CC.

Grazie a CINEWARE è possibile realizzare nuove scene di Cinema 4D all'interno di After Effects CC, creando i modo semplice e personalizzato, tutti gli elementi 3D di cui necessita la scena.

Con Effects CS si ha accesso ad una licenza di Cinema 4D Lite—con la possibilità di fare un aggiornamento alle altre versioni di Cinema 4D Broadcast e Studio. Cinema 4D Lite possiede tutte le funzioni di base per la realizzazione di scene ed oggetti 3D.

Simultaneo ed immediato
Le modifiche apportate in una scena di Cinema 4D sono automaticamente aggiornate su Adobe After Effects CC—Che si tratti di cambiare un colore o una texture, di muovere oggetti, di modificare un’animazione, o di aggiungere delle luci, i cambiamenti appariranno in tempo reale anche su Adobe After Effects CC.

Grazie ad una robusta integrazione, è possibile accedere al sistema take di Cinema 4D, direttamente da Adobe After Effects. Il flusso di lavoro 3D di Cineware agevola tutte le operazioni, semplificandole ed ottimizzandone i tempi di realizzazione.

Renderizzare direttamente in After Effects CC
Realismo assoluto: riflessioni, rifrazioni, illuminazione globale
Adobe After Effects CC è integrato con Cinerender—il renderizzatore standard di Cinema 4D. Questa integrazione, che avviene direttamente nella Viewport di Adobe After Effects CC, consente, grazie all’accelerazione OpenGL, una rappresentazione realistica. Sarà così possibile renderizzare scene in Adobe After Effects CC con proprietà quali riflessi reali, occlusione ambientale e illuminazione globale. Le impostazioni di rendering vengono automaticamente trasferiti da Cinema 4D, definendo così la qualità del rendering, ma mantenendo un controllo completo sul bilanciamento tra qualità dell'immagine e prestazioni.

Compositing pass e livelli
Con CINEWARE è possibile scegliere quale livello o pass si desidera utilizzare per il compositing su Adobe After Effects CC. I contenuti 3D possono essere riutilizzati più volte, ed i livelli possono essere usufruiti in varie configurazioni. In Adobe After Effects CC è possibile definire le modalità di utilizzo dei pass. Definire la modalità di trasferimento per un pass individuale è un operazione semplice che segue il protocollo dei prodotti Adobe. 

Navigazione 3D
E' possibile importare tutte le camere in After Effects CC assieme alla scena di Cinema 4D. Usate ogni finestra della camera nella vostra composizione. Utilizzate i parametri delle camere di Cinema 4D adattandole al sistema di coordinate di After Effects CC e continuate a modificarle come se fossero state create in After Effects CC. Anche le luci importate con Cinema 4D possono essere convertite in fonti di luce native di After Effects CC e quindi modificate liberamente! Modificate e/o animate parametri come l'intensità luce, il colore, la decadenza, il raggio, la proiezione delle ombre e altro ancora utilizzando i familiari settaggi di After Effects CC.

Aggiornarsi per essere indipendenti
Oltre a CINEWARE, After Effects CC include anche Cinema 4D Lite. La versione Lite rende disponibili varie funzioni di base di Cinema 4D, offrendo così un ottimo punto di partenza nel mondo del 3D. Gli utenti possono aggiornare la versione lite a Cinema 4D Broadcast o Studio—i software preferiti da molti tra i migliori designer.

Domande & Risposte

Dove posso acquistare CINEWARE?
CINEWARE è integrato in Adobe After Effects CC, quindi non può essere acquistato separatamente. È possibile ottenere l'intero pacchetto, senza costi aggiuntivi, solo con la nuova versione di Adobe After Effects CC.

Quali sono le caratteristiche e le restrizioni di Cinema 4D Lite?
Lite è una versione di Cinema 4D disponibile solo in After Effects. Cinema 4D Lite include la maggior parte delle funzionalità di Cinema 4D Prime, tranne la modellazione poligonale, le particelle e gli strumenti personaggio. Cinema 4D lite include invece alcuni deformatori e shader. Il rendering diretto eseguito all'interno di Cinema 4D Lite, è limitato ad una risoluzione di 800x600 pixel e i rendering non possono essere salvati. Ovviamente il rendering in Adobe After Effects CC CC non ha alcuna limitazione predefinita e sarà renderizzato automaticamente alla risoluzione prevista dal progetto.

Dopo la registrazione, agli utenti di Adobe After Effects CC sarà dato l'accesso a funzionalità aggiuntive: un assaggio del famoso set di strumenti MoGraph di Cinema 4D (Oggetto Frattura, Effettuatore Piano, Effettuatore Random).

Posso fare l'Upgrade alla versione completa di Cinema 4D?
Sì. Gli aggiornamenti sono disponibili solo per le versioni Broadcast e Studio, poiché Cinema 4D Lite include funzionalità aggiuntive non incluse nelle versioni Prime e Visualize.

CINEWARE funziona con tutte le versioni di Cinema 4D?
Sì. Se avete una versione commerciale di Cinema 4D installata, durante il  percorso di installazione di default, CINEWARE lancerà questa versione invece di Cinema 4D Lite.

CINEWARE funziona con versioni precedenti di Adobe After Effects CC?
No. CINEWARE è parte del nuovo Adobe After Effects CC. Per utilizzare CINEWARE, è necessario aggiornare la vostra licenza di Adobe After Effects CC.

CINEWARE funziona con la versione Demo di Cinema 4D?
I progetti, salvati da una versione demo (ed attivata) di Cinema 4D, possono essere importati in Adobe After Effects CC e renderizzati attraverso CINEWARE.  Per un periodo di 6 settimane avrete così la possibilità di testare tutte le funzioni di Cinema 4D.

La versione demo non viene rilevata da After Effects CC all'avvio di Cinema 4D tramite Edit Original, ma è possibile lanciare personalmente la versione demo e vedere gli aggiornamenti immediati all'interno di After Effects ogni volta che la scena Cinema 4D viene salvata. Poiché After Effects CC lancia ancora Cinema 4D Lite per impostazione predefinita, è possibile continuare ad usarlo in ogni caso e confrontare la funzionalità tra Cinema 4D Lite, Broadcast e Studio.

Posso aggiornare o acquistare una versione completa di Cinema 4D attraverso Creative Cloud di Adobe?
No. Attualmente, è possibile eseguire l'aggiornamento ad una licenza completa solo attraverso MAXON o uno dei suoi rivenditori o distributori.

Posso renderizzare qualsiasi scena di Cinema 4D in After Effects?
Con CINEWARE in Adobe After Effects è possibile caricare qualsiasi file di Cinema 4D (R12 e successive) direttamente come fonte di risorsa all'interno del progetto di After Effects. Quando si aggiunge un file Cinema 4D alla composizione è possibile modificare le impostazioni di rendering, il multi-pass e le restrizioni livello all'interno del livello Effetti. La maggior parte delle caratteristiche di Cinema 4D Studio sono supportate, tranne gli effetti post-rendering, XRef, rendering fisici e Sketch and Toon. Plugin di terze parti non sono supportati.

Il Motore di rendering di Cinema 4D in After Effects CC renderizzerà alla velocità di Cinema 4D?
I frame renderizzati dal motore di rendering di Cinema 4D vengono memorizzati nella cache all'interno di After Effects e saranno renderizzati di nuovo quando necessario. In generale, la velocità di rendering in After Effects è leggermente minore rispetto al rendering direttamente all'interno di Cinema 4D, a causa della necessaria comunicazione tra le due applicazioni. La differenza nei tempi di rendering può essere minimizzata memorizzando le texture all'interno della RAM e disattivando il pre-calcolo prima di ogni frame. Se si esegue il rendering multi-pass dello stesso file di scena all'interno di un’unica composizione, la scena sarà renderizzata solo una volta. Se si usano restrizioni di livello o camere diverse, la scena sarà renderizzata più volte, quando necessario.

Posso usare renderizzatori di terze parti con CINEWARE?
No. CINEWARE non funziona con renderizzatori di terze parti come VRay, Maxwell o altri.

E' possibile scambiare i nulli, i solidi, le camere e le luci tra Cinema 4D e After Effects e aggiornarli in ogni momento?
Nel pannello Effetti è possibile scegliere di renderizzare la scena di Cinema 4D dal punto di vista della camera di After Effects o da una qualsiasi delle camere all'interno della scena Cinema 4D. Gli elementi 3D animati, inclusi nulli, solidi, camere e luci, possono essere estratti dal file Cinema 4D in qualsiasi momento utilizzando CINEWARE. Una volta che gli elementi 3D sono stati estratti, non possono più essere aggiornati e dovrete eliminarli dalla composizione per poi estrarli di nuovo.

Posso usare risorse di altre applicazioni 3D con Cinema 4D Lite?
I formati di scambio 3D più comuni possono essere importati in Cinema 4D Lite, inclusi Alembic, FBX, COLLADA e OBJ. Solo i file .c4d possono essere aggiunti come sorgente video in After Effects; sarà quindi necessario prima importare questi elementi in Cinema 4D Lite e poi salvare un file .c4d.

Gli oggetti di Cinema 4D sono oggetti 3D reali in After Effects? E' possibile animarli in After Effects?
No. Le scene di Cinema 4D sono elementi footage 2D in After Effects. Sono animati e i dati PSR animati possono essere estratti, ma sono semplici elementi 2D e non compaiono nelle viste ortogonali di After Effects. In generale è consigliabile realizzare la maggior parte della vostra composizione 3D all'interno di Cinema 4D Lite. È possibile tuttavia animare la camera di After Effects all'interno di After Effects per regolare la vista della scena 3D.

Cinema 4D Lite ha qualche pre-impostazione nei contenuti?
Sì, c'è una collezione di modelli, impostazioni di illuminazione, shader e file di esempio , per aiutare gli utenti di After Effects ad iniziare.

Come sarà gestito il supporto al cliente?
Tutte le problematiche connesse ad After Effects devono essere segnalate direttamente ad Adobe. Il supporto Adobe lo segnalerà al sistema di segnalazione bug di MAXON qualora il problema sia legato a Cinema 4D. Tutti i problemi legati alla connessione di rendering, a Cinema 4D Lite e ai livelli sono invece gestiti dal supporto MAXON.